Il GAL Alpi di Sarentino visita il “cantiere del Secolo”

Il GAL Alpi di Sarentino visita il “cantiere del Secolo”

Bolzano, 19 marzo 2018 – Si tratta di uno dei progetti ferroviari più grandi e importanti del mondo: la galleria di base del Brennero. Poco fa una parte die membri del GAL Alpi di Sarentino ha visitato il cantiere di Mules nei pressi di Vipiteno.

Anzitutto i visitatori del GAL Alpi di Sarentino sono stati introdotti nella tematica presso l’infopoint a Fortezza. La galleria di base del Brennero è un progetto comunitario tra l’Austria e l’Italia. Il progetto prevede la costruzione di un tunnel ferroviario lungo 55 km. Al termine dei lavori previsti dovrebbe risultare il tunnel più lungo al mondo per lunghezza in quanto vanno sommati i chilometri già in funzione sulla circonvallazione di Innsbruck. In totale saranno 63,5 km.

Con il nuovo progetto si andranno a diminuire le pendenze del tracciato, da un massimo di un 26‰, la pendenza media verrà ridotta ad un valore medio di 4-6,7‰ e un massimo di 12‰ (fuori dal tunnel), oltre ad abbreviare il tragitto di circa 20 chilometri. Altro parametro da non sottovalutare sarà il futuro raggio di curvatura minimo, pari a 1270 m, quindi molto elevato.

L’obiettivo è quello di ridurre il traffico, sia quello ferroviario, sia quello dell’autostrada del Brennero. Infatti, attualmente sono circa 6800 camion e tra 30.000 e 40.000 veicoli in totale che giornalmente passano il Brennero.

80 dei 230 chilometri del tunnel sono già stati realizzati, di cui 21 die due cunicoli principali, 29 del cunicolo esplorativo e 30 di vari tunnel. Al massimo saranno impegnati 2000 lavoratori. Il costo della realizzazione della galleria di base del Brennero si aggira intorno agli 8 milioni di Euro. I lavori termineranno nel 2025. Dopo una fase di test, che durerà un anno, la galleria di base del Brennero verrà aperta regolarmente al traffico.

I membri del GAL Alpi di Sarentino sono rimasti impressi successivamente, quando il gruppo ha potuto visitare il cantiere del secolo. Successivamente la giornata molto particolare è interessata è terminata con una tipica merenda altoatesina.

Pubblicità
  • Cronaca
  • Cultura
  • GAL News
  • Politica
  • Sport

Covid-19: i progetti sono attualmente fermi

Val Sarentino, 16 aprile 2020 – L’emergenza coronavirus si fa sentire anche sui progetti della...

Ultime Notizie:

Meteo in Alto Adige